• Cody Whitman

26 novembre 2018 - Regolamentazioni della città di New York



Poche settimane fa, una trentina di ispettori municipali insieme ad agenti armati del NYPD ed ispettori dei Vigili del Fuoco, si sono presentati all'alba in un condominio residenziale di Mid-Town Manhattan , bussando a tutte le porte, e chiedendo ai 36 dei 40 residenti di abbandonare immediatamente i locali visto che il loro affitto era illegale in base alla legge corrente dello Stato di New York. La proprietà dello stabile è stata inoltre immediatamente sanzionata con una multa di $ 1,500 per ogni appartamento ( per un totale quindi di

$ 54,000.00 ) e successive udienze in Tribunale con la possibilità di altre accuse e relative penali e multe.

Nonostante la fortissima campagna P.R. lanciata da AirBnB, dal 1 Febbraio 2019 diventerà esecutiva una nuova serie di regolamentazioni della città di New York, che renderanno ancora più difficile e complicato l'affitto breve (meno di 30 giorni) su piattaforme quali AirBnB. 

Consigliamo quindi a tutti, agenti di viaggio, tour operator e turisti, di prestare la massima attenzione nel prenotare appartamenti a New York per soggiorni inferiori ai 30 giorni, per evitare il rischio di essere obbligati ad abbandonare l'appartamento nel caso di ispezione con la perdita di quanto pagato.

Rimaniamo a disposizione per ogni ulteriore informazione e chiarimento in merito.


A presto, Cody Whitman

0 views